L'Italia vista con gli occhi degli italiani

A Monaco sulle tracce degli italiani » Surf in the city

Ci si diverte molto con l’acqua e con gli sport acquatici, in modo particolare col surf, nonostante l’enorme distanza tra la Baviera e il mare. Centinaia di surfisti sfidano la corrente del fiume Eisbach all’interno del più grande parco della città, l’”Englischer Garten” (Giardino Inglese). Gli appassionati arrivano da tutta la Germania e da altri paesi d’Europa per sfidare l’onda artificiale nei pressi della Prinzregentenstrasse e lo fanno uno alla volta (il fiumiciattolo in quel punto è largo appena 15 metri) mettendosi ordinatamente in fila. La corrente non è la sola sfida per gli sportivi, infatti sono previste multe salate a chi pratica questo sport nell’’Eisbach, e non sono mancati alcuni incidenti anche mortali, ma gli appassionati aumentano di anno in anno e alcuni turisti scelgono Monaco proprio per il surf fluviale.

Annunci

I commenti sono chiusi.