L'Italia vista con gli occhi degli italiani

A Monaco sulle tracce degli italiani » Prosit!

Monaco: sulle tracce degli italiani

Moltissimi turisti giungono a Monaco principalmente per gustare la birra bavarese, in particolare durante la celebre “Oktberfest” che lo scorso anno ha festeggiato il bicentenario. Servita in boccali da un litro detti “Mass” o in flute da mezzo litro, quando si chiede un bicchiere “piccolo”, la birra è largamente consumata tutto l’anno. Le birrerie sono molto diffuse in tutta la città. Spesso sono all’aperto e sono chiamate “Biergarten”. L’ Hofbräuhaus, che s trova in un’antica palazzina nel quartiere Platzl a pochi passi da Marienplatz è la birreria più antica di Monaco. È nata nel 1589 nella corte del duca Guglielmo V ed è stata trasferita nella zona attuale nel 1897. Questa birreria è di rilevanza storica anche perché vide incontrarsi negli anni esponenti politici di gran peso. Tra questi la figura ingombrante di Adolf Hitler che nel 1921 all’interno del grande salone al pianterreno tenne un discorso importante per la sua scalata al potere. Oggi l’atmosfera è rilassata e allegra, con lunghi tavoli ai quali sedere in compagnia di amici di vecchia data o di sconosciuti con cui brindare e scambiare qualche parola allietati dall’orchestrina in “Tracht” e circondati da affreschi dal sapore di inizio Novecento.

Annunci

I commenti sono chiusi.