L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Celle sul Rigo: l’identità attraverso cibo e gioco » Non si spreca niente

Alla fine della giornata vincitori e vinti insieme a visitatori e chiunque sia stato preparato ai sapori locali dal profumo del formaggio che ha invaso ogni stradina per i numerosi lanci di forme si ristorano in piazza con piatti cellesi. È da evidenziare che il cacio utilizzato per il gioco non va sprecato, ma diventa una parte importante della cena di piazza.

I commenti sono chiusi.