L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Celle sul Rigo: l’identità attraverso cibo e gioco » Lanci di potenza e precisione

Tutti i cellesi partecipano alla realizzazione del gioco del cacio, che vede fronteggiarsi le quattro contrade con i loro rappresentanti in sgargianti uniformi dai colori distintivi, nel lancio di forme di pecorino di circa un chilo, lungo un percorso che si snoda attraverso le strade di tutta la cittadina. La sfida occupa buona parte della giornata ed in alcuni casi anche della serata. Si tratta di un torneo in cui si sfidano due contrade per volta. Lo scopo è raggiungere una meta posta al termine di un percorso intricato attraverso le strade del paese, con il minor numero di tiri. Nemmeno i più vecchi lanciatori conoscono le origini del gioco, tutti sanno che si tratta di una gara che esiste da sempre e che coinvolge completamente la popolazione.

I commenti sono chiusi.