L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Celle sul Rigo: l’identità attraverso cibo e gioco » Il borgo è vietato ai mezzi a motore

In piena estate il centro della piccola frazione viene chiuso al traffico per un giorno in modo da consentire lo svolgimento della gara. In alcune vie, almeno durante il gioco, è vietato il transito anche a piedi: in questa maniera si consente ai contrada ioli in competizione di concentrarsi maggiormente sulla gara.

I commenti sono chiusi.