L'Italia vista con gli occhi degli italiani

Salento dall’alba al tramonto » Otranto (LE) – Cave di bauxite I colori della sera si riflettono sullo stagno

Otranto (LE) – Cave di bauxite I colori della sera si riflettono sullo stagno

Uno dei luoghi più particolari del Salento è la cava di Bauxite che si trova a pochi chilometri da Otranto. Ma se questa città è una delle mete più frequentate dai turisti la cava è quasi sconosciuta ad essi e per questo è molto amata dagli autoctoni. Dalla bauxite si ricava l’alluminio e le cava di Otranto fu attiva fino al 1976. Oggi costituisce un esempio perfettamente riuscito di rinaturalizzazione di un territorio antropizzato: una falda freatica ha riempito il bacino della cava con acqua dolce dando origine a un nuovo ecosistema lacustre. Qui la presenza del minerale rende il terreno di un colore rosso intenso che, in contrasto con i colori della vegetazione e del lago, crea un effetto paesaggistico unico.

I commenti sono chiusi.